Macchine da caffè Nespresso: una guida alle migliori per il tuo palato

Da veri italiani il caffè è la bevanda che più ci accompagna nelle nostre giornate, tanto da diventare di uso comune il detto “ci vediamo per un caffè” come scusa per incontrarsi. Una bevanda che ci piace gustare in compagnia dei nostri amici o al lavoro per fare la pausa, d’inverno per riscaldarci o in estate per raffreddarci (non dimentichiamoci del buonissimo caffè freddo). 

Ormai da anni non siamo più costretti a fare il caffè con la moka o andare al bar per ottenere la tanto amata “schiumetta”, ma è sufficiente accendere la nostra macchinetta del caffè. Tra le più famose troviamo sicuramente le macchinette Nespresso, che possiamo trovare divise in DeLonghi che sono partner dell’azienda.

Parliamo di macchinette a capsule/cialde che hanno conquistato i cuori degli italiani grazie al grande impegno della società nel ricercare ottimi chicchi di caffè per offrire il miglior prodotto possibile e a perseguire un piano di sostenibilità, senza parlare della grande varietà di scelta di gusti che offre (anche gusti particolari). 

Inoltre la Nespresso ha anche collaborato con la celebre influencer italiana Chiara Ferragni nel realizzare la Vertuo Next, che ha permesso alla marca, grazie alla qualità del prodotto, la collaborazione e il colore rosa con il logo della Ferragni, di assumere maggiore fama.

La scelta tra le macchinette è molto vasta quindi vi aiuteremo a individuare quelle più buone sul mercato.

De Longhi Inissia EN80B

La De Longhi Inissia EN80B è considerata una delle migliori macchine nespresso per rapporto qualità prezzo. È molto compatta e leggera, di conseguenza si può riporre in ogni angolo e, se non si è soddisfatti, spostarla senza alcun problema. In più è possibile regolare in anticipo la quantità di caffè che si vuole, senza dover per forza controllare quanto ne viene giù, grazie alla modalità Flow Stop e se si vuole un americano o un cappuccino si può inserire il tazzone grazie alla griglia regolabile. Il caffè viene giù abbastanza velocemente e si può consumare la bevanda in poco tempo.

L’unico problema potrebbe essere che non accetta tutte le capsule compatibili presenti sul mercato, ma sarà sufficiente fare attenzione in fase di acquisto

Essenza Mini De’Longhi EN85.L

Siamo di fronte a un modello che vanta piccole dimensioni e colori sgargianti così che potrete dare un’aria più sbarazzina alla vostra cucina, ma anche mantenervi sul sobrio per quanto riguarda un ufficio.

Se siete amanti del caffè lungo o dell’americano potrete semplicemente premere un tasto per far scendere fino a 100ml di bevanda, altrimenti se preferite un espresso sempre premendo un secondo tasto potrete prendere il vostro caffè preferito, senza che dobbiate regolarvi voi sulla quantità: può essere molto utile soprattutto quando si va di fretta! Inoltre, grazie alla pompa da 19 bar il caffè non può che uscirvi gustoso e come piace a voi.

La Essenza Mini De’Longhi EN85.L pensa anche al tuo consumo, andando in stand-by quando non viene utilizzata per più di 3 minuti e spegnendosi direttamente dopo 9.

Gli unici aspetti che fanno un po’ storcere il naso sono il fatto che gocciola in fase di erogazione e che il prezzo è un po’ altino rispetto alle concorrenti.

De’Longhi EN560.S Lattissima Touch

La De’Longhi EN560.S Lattissima Touch è un po’ più particolare rispetto alle altre macchine del caffè, questo perchè vi permette di gustarvi non solo un buon espresso, ma anche un macchiato, un cappuccino o del latte caldo se preferite fare colazioni più abbondanti. Infatti, semplicemente premendo il tasto corrispondente potrete scegliere la bevanda a base di latte, o non, che più vi piace. Dotata di pompa da 19 bar, non dovrete neanche aspettare più di tanto prima di assaporare un macchiato o addirittura un cappuccino.

In più occupa poco spazio e potete scegliere tra una piccola varietà di colori.

Anche in questo caso possiamo riscontrare due piccoli problemi che riguardano la pulizia del serbatoio e il prezzo che non è dei più economici.

Krups Pixie XN3005

La Krups Pixie XN3005 non passa sicuramente inosservata con il suo design elegante : di certo non sfigura né nell’angolo della cucina, né in ufficio. In più essendo compatta è possibile posizionarla ovunque senza troppi ingombri.

Il suo serbatoio è abbastanza capiente (0,7 l) e anche facilmente removibile per reinserire velocemente l’acqua per il caffè e il cassetto delle capsule è abbastanza ampio da non doverlo svuotare quotidianamente.

Si può optare per un espresso o un caffè lungo, per cui è possibile inserire delle tazze più grandi grazie alla griglia removibile e in più i LED posti nella parte superiore lampeggiano durante l’erogazione per poi diventare fissi quando il caffè è pronto per essere bevuto. 

L’unico aspetto che può essere considerato negativo è il prezzo visto che è più alto di altre macchinette in circolazione.

De Longhi EN167.W Citiz

La De Longhi EN167.W Citiz permette di scegliere tra un normale espresso o caffè lungo, ma grazie a un aeroccino dedicato può realizzare la tanto amata schiumetta a base di latte

È molto compatta quindi facilmente riponibile in varie parti della casa ed è facile da montare. Grazie alla pompa da 19 bar il caffè esce molto gustoso e in poco tempo, tutto questo unito a un basso livello di rumorosità. In più il risparmio è garantito con questa macchina, grazie allo spegnimento automatico dopo 9 minuti di inattività

Anche qui purtroppo il costo non è dei migliori

FAQ

Le capsule Nespresso sono tutte uguali?

No, esistono quelle originali e quelle compatibili realizzate da altre case produttrici e poi ci sono capsule totalmente diverse che non sono adatte per le macchine del caffè nespresso.

Quale acqua è meglio inserire nel serbatoio?

L’acqua migliore è quella minerale in bottiglia dato che presenta meno residui dell’acqua del rubinetto.

Il costo delle capsule?

Tra gli 0,35 e i 0,50 centesimi a capsula quelle originali e 0,15-0,20 centesimi quelle compatibili.

Hot News